Politiche Aziendali

Politiche aziendali di YASKAWA ITALIA SRL:

POLITICA PER LA QUALITÀ

Al fine di migliorare la conduzione e l’organizzazione aziendale, YASKAWA ITALIA SRL ha ritenuto che l’adozione di un Sistema di Gestione riferito alla Norma UNI EN ISO 9001:2015 fosse la migliore soluzione per raggiungere i seguenti traguard

  • garantire un’attenzione crescente alle esigenze del Cliente ed al rispetto degli impegni contrattuali definiti;
  • garantire al Cliente la conformità dei servizi resi applicando le procedure inerenti i processi di assistenza;
  • controllare e migliorare con continuità nel tempo la qualità e l’affidabilità dei propri processi attraverso costanti attività di monitoraggio e misurazione;
  • migliorare sia la specifica professionalità che il grado di conoscenza generale del personale.

L’evidenza dell’impegno della Direzione in tal senso si concretizza annualmente nella definizione ed emissione di un “Business Plan” e la Tabella Obiettivi, nonché la Matrice Rischi/Opportunità, che contemplano la Politica per la Qualità attraverso l’indicazione di obiettivi misurabili da raggiungere, opportuni indicatori di processo da monitorare e conseguente impegno al miglioramento dei processi e del sistema di gestione. I fattori interni emersi dall’analisi del contesto aziendale, sui quali l’azienda intende effettuare un monitoraggio continuo sono: la capacità di soddisfare le aspettative del cliente, la flessibilità della politica commerciale, la solvibilità dei clienti, lo sviluppo di nuovi prodotti e la formazione del personale. Le attività ricadenti nello scopo di certificazione riguardano la progettazione, assemblaggio, istallazione, commercializzazione ed assistenza tecnica di impianti robotizzati; commercializzazione ed assistenza tecnica di robots industriali. La Direzione, pertanto, si assicura di:

 

  • definire i ruoli e le responsabilità ed adottare le misure idonee, affinché gli impegni assunti siano compresi, attuati e sostenuti a tutti i livelli dell’organizzazione;
  • istituire un’area qualità, che opera in rappresentanza della Direzione , per la gestione del sistema in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2015
  • pianificare la valutazione, anche nel corso dei Riesami della Direzione, degli indicatori per la verifica del raggiungimento degli obiettivi fissati
  • supportare, per quanto di competenza, l’area qualità nelle attività di: pianificazione e conduzione di periodiche verifiche ispettive sui vari processi aziendali; gestione delle non conformità di prodotto e/o processo rilevate; definizione e attuazione di eventuali e opportune azioni correttive e preventive

POLITICA AMBIENTALE

YASKAWA è pienamente consapevole che una responsabile strategia economica, rivolta alle problematiche ambientali derivanti dalle proprie attività di progettazione, istallazione e manutenzione di impianti robotizzati e commercializzazione di robot industriali, risulta essere essenziale per il proprio successo e per la soddisfazione dei propri clienti. YASKAWA riconosce inoltre che soddisfare gli obblighi di conformità conduce a significativi vantaggi commerciali ed economici, soddisfacendo, nello stesso tempo, le attese di miglioramento ambientale relativo al contesto territoriale in cui l’Azienda opera YASKAWA si impegna pertanto a perseguire una politica di continuo miglioramento delle proprie performance ambientali, minimizzando, ove tecnicamente possibile ed economicamente sostenibile, ogni impatto negativo verso l’ambiente delle sue attività. YASKAWA intende raggiungere i traguardi sopra indicati mediante le seguenti azioni:

  • Assicurare che le proprie attività siano svolte in conformità con le vigenti disposizioni di legge e con eventuali codici di pratica sottoscritti
  • Mettere in atto e mantenere un efficace Sistema di Gestione Ambientale secondo i requisiti della Norma UNI EN ISO 14001:15
  • Attuare ogni sforzo in termini organizzativi, operativi e tecnologici per prevenire l’inquinamento, dell’acqua, dell’aria e del suolo
  • Minimizzare il consumo di energia, di acqua, di materie prime e la produzione dei rifiuti, favorendone il recupero ove possibile e l’uso di prodotti a marchio Ecolabel e lampade a led
  • Definire obiettivi e traguardi ambientali, da integrare con la gestione operativa dei servizi e i programmi di sviluppo aziendali
  • Assicurarsi che la politica ambientale qui esposta e il relativo sistema di gestione siano compresi, attuati e mantenuti a tutti i livelli dell’organizzazione e che il sistema sia sostenuto da periodiche e sistematiche attività di formazione e addestramento
  • Assicurarsi che il presente documento sia disponibile verso il pubblico.

POLITICA PER LA SICUREZZA

YASKAWA ITALIA SRL considera la tutela della salute e della sicurezza come parte integrante della sua attività e come impegno strategico rispetto alle finalità più generali dell’azienda. Per concretizzare tale impostazione la YASKAWA ITALIA SRL si impegna:

  • a rispettare la normativa posta a tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori e, per facilitare il raggiungimento di tale obiettivo, di istituire un SGSL mettendo a disposizione le risorse umane e strumentali necessari;
  • a fare in modo che il SGSL coinvolga l’intera organizzazione aziendale, dal datore di lavoro sino al singolo lavoratore
  • a programmare le attività dell’impresa, specie per ciò che concerne l’attività di cantiere, tramite la definizione preventiva di piani di sicurezza specifici per ogni singolo cantiere
  • a consultare con continuità i propri lavoratori ed in particolare i loro rappresentanti
  • a favorire il miglioramento continuo della sicurezza e della prevenzione, tramite forme di incentivazione del personale nel caso di raggiungimento degli obiettivi aziendali (abbassamento degli infortuni e riduzione di non conformità in sede ed in cantiere)
  • a controllare l’attuazione del SGSL e l’osservanza delle disposizioni legislative in materia di salute e sicurezza
  • di riesaminare periodicamente la politica per la sicurezza ed il SGSL attuato
  • di seguire le interdipendenze tra le attività produttive facenti capo all’azienda
  • di eseguire costantemente attività di addestramento per affiancamento ai neoassunti, da parte di un personale senior
  • a prevenire lesioni o malattie professionali dei suoi lavoratori
  • ad essere conforme anche ad eventuali regolamenti interni sottoscritti dall’organizzazione
  • a fornire un quadro di riferimento per monitorare continuamente gli obiettivi ed i programmi di miglioramento prefissati